Silent’s Backstage #1

Il sottotitolo del mio secondo libro in realtà è il (vero) titolo ma provate a pensare ad un libro intitolato “Dietro le quinte del Silenzio”; bello, senza dubbio ma molti hanno storto il muso. Abbiamo provato varie combinazioni ma non “suonava” per niente bene. Ci sono termini, concetti, stati emotivi che riescono ad essere espressi più con una lingua che con un altra. Il segreto è saperle scegliere e gestirle con parsimonia e adeguatezza.

La foto è una delle copertine che abbiamo dovuto “scartare” per incongruenze tecnologiche.

In queste pagine vorrei dare voce a questi silenzi che hanno dato vita ad alcuni scenari rappresentati sul palco del racconto. Cosa c’è dietro le quinte quando è di scena il silenzio? Provate ad ascoltarlo mentre si stende tra i periodi. Sarà un bel viaggio, ancora uno, mentre un altro silenzio riempie la casella della mia posta elettronica. Buona lettura.


rieccomi… Ciao Renato, è un po’ che ci penso.

Non ti scrivo da una trattoria in riva al mare, ti scrivo da Parma, da una stanza poco illuminata di Parma.

Mi sono chiesta più volte in questi anni, che strano poter parlare di anni, il tempo si dilata anche per me… Come ti senti cosa fai come a cosa pensi. Ai tempi ancora certe curiosità non facevano parte del mio mondo, ero molto troppo presa da me, e da me.

Mi prendevo per mano e mi dicevo che sarebbe cambiato qualcosa, avrei continuato a giocare sui campi probabilmente, ma in modo diverso, avrei cominciato a dormire col cuore tranquillo anch’io.

Non so da dove cominciare, non so dove ci eravamo lasciati…

Ho molte meno paure di prima, a volte sogno anche un po’.

Ho fatto tante acrobazie, mi sono stancata spesso annoiata, poi di nuovo in piedi a contare i passi verso altro, che altro mai non sembra, ma lo è.

E poi, rileggendo, mi accorgo del caos che continua ad appartenermi, è la luce che mi accompagna. 

Anche tu sei stata una luce.

B serata

spero di ricevere presto due righe

Mel

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...